Recensione su Eva contro Eva

/ 19508.3145 voti

Prendete il salvagente…questa sera c’è aria di burrasca! / 22 Gennaio 2014 in Eva contro Eva

Il film racconta di un’attrice di teatro di grande fama e talento che deve fare i conti con l’età che avanza e l’ambizione delle nuove leve, in particolare di una giovane donna ambiziosa che metterà a dura prova il suo equilibrio. Si tratta di un film drammatico ma anche molto brillante, fatto di dialoghi al vetriolo, incalzanti, con ritmi davvero ben calibrati. Alcune battute sono da annali del cinema. E poi, a rendere il film a mio parere irrinunciabile, è l’interpretazione di Bette Davis, che sa dare al suo personaggio quell’aria altezzosa ma al contempo fragile, disincantata ma allo stesso tempo bisognosa di calore umano, e, soprattutto, ha uno sguardo così intenso che basterebbe da solo ad esprimere qualsiasi stato d’animo, senza bisogno di parole. Anche i comprimari sono ottimi. La trama, poi, che può sembrare banale ad un primo impatto, si rivela molto interessante, soprattutto per come vengono mostrate, lentamente disvelate, allo spettatore le dinamiche di un mondo dello spettacolo lontano storicamente da quello odierno ma non così tanto distante quanto alle trame nascoste. Insomma, lo consiglio vivamente, soprattutto a chi come me ama i film basati essenzialmente sulla trama e su un’ottima sceneggiatura, senza troppi fronzoli, senza particolari “extra”, solo una buona storia, un’ottima scrittura e un’interprete eccezionale. Da vedere!

2 commenti

  1. paolodelventosoest / 22 Gennaio 2014

    Voglio vederlo, mi incuriosisce molto. Bella recensione!

  2. manu86 / 22 Gennaio 2014

    Grazie! te lo consiglio vivamente, un capolavoro senza tempo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext