Recensione su Alien 3

/ 19926.4234 voti

Sempre meno Scott / 31 Dicembre 2014 in Alien 3

Non è dei migliori il debutto alla regia di David Fincher. Se il tono casinista di Cameroon nel precedente capitolo aveva in gran parte snaturato la pellicola di Scott ma si era rivelato in fin dei conti un piacevole intrattenimento, questo Alien 3 procede piuttosto a rilento ed anche in maniera discretamente confusa sul piano narrativo. Ne esce una pellicola che alla lunga finisce irrimediabilmente per annoiare anche per la ripetitività del plot di base. L’Alieno è sempre il solito spietato predatore implacabile e inarrestabile, gli uomini che lo fronteggiano sono i soliti conigli in gabbia che a fasi alterne mostrano gli artigli.
Inutile dirlo, siamo ancora una volta lontani anni luce dal capolavoro elaborato da Ridley Scott nel 1979.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext