Recensione su Alice in Wonderland

/ 20106.01221 voti

Poche le “meraviglie”! / 17 Aprile 2013 in Alice in Wonderland

Da poco ho rivisto questo film,ma per quanto ci provi,non riesce e convincermi: c’è qualcosa che non va,ma cosa? Il regista è Tim Burton,il romanzo su cui si basa è Alice nel Paese delle Meraviglie,e fin qui sembrerebbe un’accoppiata perfetta,per un regista famoso per la sua immaginazione e la sua innocenza…forse sono gli attori: Mia Wasikowska (cognome peggiore di”Knightely”) incredibilmente insipida,Anne Hathaway inutilmente smorfiosa, e Johhny Depp,beh,lui,come si dice dalle mie parti,mi è venuto un po’ a stuffo,come quando mangi solo pane e Nutella per un mese:all’inizio è buono,però poi non riesci a sopportare di sentirne nemmeno l’odore! Troppo truccato,troppo buffone,troppo Willy Wonka..l’unica che si salva è la Carter. Un po’ debole poi tutta la struttura narrativa,che arriva al culmine nella battaglia finale di Alice contro il Ciciarampa:dopo qualche mossa di aerobica,zap,gli mozza la testa,senza insistere minimamente sull’epicità che voleva intraprendere. Un periodo un po’ sottotono per Tim.

3 commenti

  1. Naima / 29 Aprile 2013

    La Wasikowska è insipida di per sé, anche in Jane Eyre la sua recitazione era scarsa, tra l’altro recitava al fianco di Fassbender, quindi non ci ha fatto bella figura.
    Comunque concordo su tutto e, a dire il vero, non mi è sembrato un film da Tim Burton, ma più una cosa studiata per il grande pubblico e per fare un po’ d’incassi (fortunatamente, Burton ha recuperato quest’anno con Frankenweenie).
    Diciamo che dopo Big Fish il nostro Tim si è un po’ perso, inoltre ha pure monopolizzato Depp che ormai sembra sempre la copia della copia di uno dei personaggi che ha interpretato in passato.
    Spero in un miglioramento, anche se sembra dura, E direi che potrebbe anche smettere di mettere sua moglie in tutti i suoi film, è abbastanza brava da cavarsela da sola (basta guardarla in film come Fight Club o Il Discorso del Re).

  2. allan / 29 Aprile 2013

    “Squadra vincente non si cambia”,giusto :)? Ho visto di recente Grandi Speranze,l’ultima versione,del 2012,in cui la Carter interpreta la signorina Havisham,e ti posso assicurare che anche lì è straordinaria! Comunque so che in estate Burton comincerà le riprese del suo nuovo film,sui coniugi pittori Keane,e,udite udite, non ci sarà nè la moglie nè Depp,ma Amy Adams e Christoph Waltz 😉

Lascia un commento

jfb_p_buttontext