Ai confini del male

/ 20215.711 voti
Ai confini del male

Durante un rave in un bosco, scompaiono due giovani. In passato, quei luoghi erano stati funestati dalla presenza di un violento criminale. Sulla sparizione, indagano il capitano dei carabinieri Rio, inflessibile e rigoroso, e Meda, un uomo segnato dalla vita.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Ai confini del male
Attori principali: Edoardo Pesce, Massimo Popolizio, Chiara Bassermann, Roberta Caronia, Luka Zunic, Nicola Rignanese

Regia: Vincenzo Alfieri
Sceneggiatura/Autore: Fabrizio Bettelli, Vincenzo Alfieri, Giorgio Glaviano
Fotografia: Davide Manca
Costumi: Patrizia Mazzon
Produttore: Fulvio Lucisano, Federica Lucisano, Giulio Steve
Produzione: Italia
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 101 minuti

Dove vedere in streaming Ai confini del male

off road / 24 Maggio 2023 in Ai confini del male

Ai Confini del Male è un thriller noir confezionato molto bene che esce da quella che è la strada battuta del cinema italiano.
Vincenzo Alfieri, classe 1986, sembra sappia dove mettere la macchina da presa e anche a chi ispirarsi, l’ignoto paesino del nord Italia ricorda molto la Luisiana di True Detective e anche il mood del film si avvicina molto all’opera di Pizzolatto.

Bella la location, che per una volta, per fortuna non è Roma o Milano(e io sono romano).

Ottima la prova di Edoardo Pesce che sembra essere particolarmente adatto nel ruolo del poliziotto brusco, il tenente meda, detto “cane pazzo”.
Ottimi anche Popolizio e tutti gli altri attori di contorno.

La pellicola scorre molto bene e lo sviluppo della narrazione non risulta per nulla banale o prevedibile(almeno per me), certo non è un capolavoro ma è un prodotto degno di attenzione e che fa ben sperare sia per la carriera di Alfieri si per il cinema italiano che può avvicinarsi a generi più “statunitensi” o semplicemente “non italiani” senza scendere nella macchietta.

Leggi tutto

Mah… / 7 Luglio 2022 in Ai confini del male

Film che poteva essere discreto, ma troppo deja vù.
Poco originale e prevedibile.
Giudizio a parte, la traccia audio dei film italiani fa sempre più ca**re… Ti pare che devo vederli con i sottotitoli perché gli attori sbiascicano e non si capisce nulla?!
E questo non aveva i sottotitoli….
Mah….
4/10.

Il voto sarebbe un 6.5 / 12 Giugno 2022 in Ai confini del male

Bel thriller italiano.
Due ragazzi, Adele e Luca, scompaiono dopo avere partecipato a un rave nei boschi della Maremma.
Ad occuparsi del caso sono il capitano Giorgio Rio (Massimo Popolizio), padre di Luca, e il duro tenente Fabio Meda (Edoardo Pesce) detto cane pazzo; i due sono diversi nel modo di vivere e di indagare ma dovranno fare fronte comune per cercare di risolvere il caso.
Ci si ritrova nel mondo dei rave ma non solo, delle feste “esclusive” a casa di qualche riccone; insomma sesso,
droga e rock’n’ roll ma senza rock. Il fatto che il capitano sia anche il padre del ragazzo scomparso complicherà
un po’ le cose ma sarà Cane pazzo con la sua determinazione e il suo triste passato a fare i progressi più significativi nell’indagine.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.