?>Recensione | Agora | La forza di Ipazia e l’odio dei...

Recensione su Agora

/ 20097.3336 voti

La forza di Ipazia e l’odio dei “cristiani” / 20 marzo 2011 in Agora

Film coraggioso, forte e controcorrente.
Fa luce sulla figura di Ipazia, vissuta nel 391 dopo Cristo, spesso dimenticata e poco nominata nei libri di Storia e invece molto colta oltre che bella e seducente. Fu astronoma ,filosofa neoplatonica, matematica, scienziata…
Non entro nelle polemiche sulla ricostruzione più o meno riuscita di Alessandria d’Egitto e degli ambienti del tempo. Su tutto spicca la forza, l’intelligenza, la bellezza di questa donna che diventa scomoda e va eliminata.
Poco nota ai più anche la cattiveria di alcuni cristiani esaltati,i parabolani, rappresentati come talebani pronti a tutto e gli intrecci di potere politico e religioso che portarono all’uccisione, voluta dal vescovo Cirillo, (proclamato santo!!),davanti a un altare di questa donna libera, spogliata e fatta a pezzi.
Palpabile è il suo crescente isolamento, l’incapacità degli uomini che la amano di proteggerla dal martirio.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext