Agora

/ 20097.3333 voti
Agora

La storia romanzata di Ipazia. Studiosa di filosofia, matematica e astronomia; maestra e predicatrice di conoscenza, visse a cavallo tra il 300 e il 400 ad Alessandria d'Egitto. Figlia di Teone, anch’esso dotto studioso, fu perseguitata a causa delle sue idee. Storia di sentimenti intrecciati con gli eventi politici e sociali che vedono imperversare lo scontro tra la cultura pagana e quella cristiana. Davo, lo schiavo che è catturato dal fascino della donna, presto si trova a dover compiere delle scelte.
jossi ha scritto questa trama

Titolo Originale: Agora
Attori principali: Rachel Weisz, Max Minghella, Oscar Isaac, Ashraf Barhom, Michael Lonsdale, Rupert Evans, Homayoun Ershadi, Sami Samir, Richard Durden, Omar Mostafa, Manuel Cauchi, Oshri Cohen, Clint Dyer, Yousef Sweid, Amber Rose Revah, Charles Thake, Harry Borg, Sam Cox, George Harris, Sylvester Morand, Paul Barnes, Jordan Kiziuk, Francis Ghersci, Jonathan Grima, Christopher Dingli, Stephen Buhagiar, Joseph Camilleri, Charles Sammut, Michael Sciortino, Joe Quattromani, Alan Meadows, Peter Borg, Portelli Paul, Robert Ricards, Alan Paris, John Montanaro, Malcolm Ellul, Ray Mangion, Mary Rose Bonello, Clint Dyer, Andre Agius, Frederick Testa, Sean Buhagiar, Theresa Celia, Frank Tanti, Anthony Ellul, Pierre Stafrace, Christopher Raikes, Clare Agius, Mario Camilleri, Wesley Ellul, John Marinelli, Simon Cormi, Peter Galea, Nikovich Sammut, Ronnie Galea, David Ellul-Mercer, Philip Mizzi, Alan Azzopardi, Polly March, Joe Pace, John Suda, Michael Tabone, Angele Galea, Malcolm Galea, Paul Celia, Jean-Pierre Agius, Samuel Montague, Marieclaire Camilleri, Edward Caruana Galizia, Guilherme de Franco, Juan Serrano, Novica Todorovic,
Regia: Alejandro Amenábar,
Sceneggiatura/Autore: Alejandro Amenábar, Mateo Gil,
Colonna sonora: Dario Marianelli,
Fotografia: Xavi Giménez,
Produttore: Fernando Bovaira,
Produzione: Spagna
Genere: Drammatico, Azione, Storia, Biografico
Durata: 127 minuti

una donna esemplare / 10 febbraio 2015 in Agora

Bellissimo film storico. Penso che sarebbe ideale per gli studenti, un film storico che insegna tanto, soprattutto insegna una storia di vita che non viene menzionata nei libri tanto facilmente e che merita invece di essere conosciuta. Film fatto molto bene e l'attrice è perfetta nel ruolo. Molto molto bello.

Petizione inopportuna / 15 agosto 2014 in Agora

Ricordo che all'epoca girava persino una petizione per perorare l'acquisizione dei diritti per la divulgazione nel nostro paesello, il tutto per sconfiggire le lobby ecclesiastiche, perbeniste, benpensanti etc....purtroppo firmai, in fin dei conti non ne valeva la pena, è una sufficienza stiracchiata per un film che regge appena il popò di temi cruciali... continua a leggere »

15 agosto 2014 in Agora

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Violenze, guerre di potere, abusi legittimati in nome della religione…Agorà è tutto questo, uno dei tanti vergognosi episodi in cui la religione e la scienza si fronteggiano con esisti drammatici e sanguinosi. Un impianto scenografico degno di uno dei più bei kolossal hollywoodiani, ambientati nel IV secolo d.C. nella splendida Alessandria d’Egitto,... continua a leggere »

IL CERCHIO E L’ELLISSE / 22 novembre 2013 in Agora

Agora è un film che, tecnicamente, visivamente e narrativamente raggiunge un livello notevolissimo. Vi è un accurato intreccio di personaggi; un intenso e violento incontro di passioni, di conoscenza, di opportunismi, di assolutezza, di amore, di fanatismo e follia. Ipazia, la filosofa e astronoma intorno alla quale ruota la vicenda, è una donna che,... continua a leggere »

Analisi del film Agora / 26 luglio 2013 in Agora

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Trovi la recensione completa sul mio blog: http://centauraumanista.wordpress.com/2013/07/25/analisi-di-agora-un-film-di-alejandro-amenabar/ La violenza sulle donne E’ doveroso aprire una piccola parentesi dal sapore femminista. Ipazia non viene massacrata soltanto per essersi rifiutata di abbandonare la propria filosofia pagana e di... continua a leggere »

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02