Aftershock

/ 20135.39 voti
Aftershock

Sei amici tentano di sopravvivere ad un devastante terremoto che ha colpito il Cile.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Aftershock
Attori principali: Eli RothEli RothAndrea OsvártAndrea OsvártAriel LevyAriel LevyLorenza IzzoLorenza IzzomaschioNicolás MartínezNatasha Yarovenko, Selena Gomez, Ramón Llao, Ignacia Allamand, Marcial Tagle, Paz Bascuñan, Matías López, Dayana Amigo, Eduardo Domínguez, Edgardo Bruna, Patricio Strahovsky, Adrián Salgado, Orlando Alfaro, Gabriela Hernández, Benito Quercia, Francisca Concha, Carlos Martínez, Ignacio Verdugo, Marcos De Aguirre, Mostra tutti

Regia: Nicolás LópezNicolás López
Sceneggiatura/Autore: Eli Roth, Nicolás López, Guillermo Amoedo
Colonna sonora: Manuel Riveiro
Fotografia: Antonio Quercia
Costumi: Elisa Hormazábal
Produttore: Bob Weinstein, Harvey Weinstein, Eli Roth, James A. Holt, Brian Oliver, Miguel Asensio Llamas, Helen Cappuccino
Produzione: Cile, Usa
Genere: Drammatico
Durata: 89 minuti

Dove vedere in streaming Aftershock

Eli Roth —> Lo guardo! / 13 Luglio 2020 in Aftershock

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Se leggo Eli Roth, tendenzialmente sono attirato a guardarmi il film.
E ho trovato quello che mi aspettavo: il solito connubio commedia tendente al demenziale + splatter a manetta. Con anche una discreta dose di gnocca , che non guasta mai!
Sembrano quasi due film diversi , la prima parte comico-godereccia e la seconda all’insegna del pericolo e del sanguinamento.
Chiaramente bisogna sapere cosa aspettarsi, perchè il film non rimarrà certamente marchiato nell’archivio dei capolavori del cinema…

Leggi tutto

23 Novembre 2014 in Aftershock

Aftershock è uno di quei film che hanno una base bella, ma non viene sfruttata nel modo giusto per tirarci fuori una bella trama, così da lasciare con l’amaro in bocca chi ha visto il film.

Nella descrizione di presentazione è scritto che è basato sul terremoto del 2010 avvenuto in Cile.
No, assolutamente!
Non è la prima volta che guardo film basati su fatti realmente accaduti ed è normale che si crei una trama (quale può essere la famiglia che va in vacanza) a cui poi gira intorno la catastrofe. Altrimenti più che un film sarebbe un documentario, e i documentari attirano di certo meno gente. Be’, è giusto che ci sia questa, chiamiamola, sottotrama, purché non rubi spazio al film. Un po’ quello che succede qui, visto che nella prima parte del film succedono cose che possono essere catalogate come inutili.

La recensione continua qui: http://lisa.forumcommunity.net/?t=57057174

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.