After.Life

/ 20095.688 voti
After.Life

Anna è stata vittima di un terribile incidente d'auto e, incredula, si risveglia sul tavolo di un obitorio. La ragazza è in grado di percepire ogni cosa e non riesce a credere di essere deceduta, ma il dottor Eliot Deacon, che sta preparando il suo corpo per il funerale e che le dice di essere in grado di parlare con i morti, la rassicura sul fatto che si trova in una zona di transizione, pronta a passare nell'Aldilà. Il fidanzato di Anna, intanto, non riesce ad accettare la morte della ragazza.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: After.Life
Attori principali: Liam Neeson, Justin Long, Christina Ricci, Josh Charles, Chandler Canterbury, Celia Weston, Shuler Hensley, Anna Kuchma, Rosemary Murphy, Laurel Bryce, Luz Alexandra Ramos, Malachy McCourt, Alice Drummond, Jack Rovello, Doan Ly, Sam Kressner , Prudence Wright Holmes, Barbara Singer, Laurie Cole, Chris Jackson,
Regia: Agnieszka Wojtowicz-Vosloo,
Sceneggiatura/Autore: Agnieszka Wojtowicz-Vosloo, Paul Vosloo, Jakub Korolczuk,
Colonna sonora: Paul Haslinger,
Fotografia: Anastas N. Michos,
Produttore: Brad M. Gilbert, Bill Perkins, Celine Rattray,
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Horror
Durata: 104 minuti

NO. / 16 novembre 2013 in After.Life

Oddio questo film. Non lo ho apprezzato sono onesto, molto onesto, sia per la scelta dei protagonisti ( escluso Liam Neeson) sia per la scelta del finale totalmente evasivo e troppo aperto. Il film è del 2009 ed è totalmente passato sottotono tanto da non aver avuto, un grande riscontro di critica, io penso di aver anche capito perché. I protagonisti... continua a leggere »

6 giugno 2013 in After.Life

Anna Taylor, giovane insegnante incapace di dialogare con il fidanzato Paul, dopo un incidente automobilistico, si risveglia stesa sul lettino del’agenzia funebre di Eliot Deacon, impresario meticoloso e attento, con il dono di parlare ai morti che prepara, quasi da aiutarli fisicamente e psicologicamente nel trapasso. Il film affronta la difficile e... continua a leggere »

Boh / 18 maggio 2013 in After.Life

Un film che alimenta dubbi e quesiti, sopra ogni altra cosa. Che lascia lo spettatore in balia della perplessità. Che giocando con l’ambiguità, ingarbuglia sempre di più la matassa, piuttosto che chiarire le idee. Il primo lavoro di Agnieszka Wójtowicz-Vosloo, credo faccia parte di quella categoria di pellicole che spacca il pubblico a metà. Una... continua a leggere »

24 febbraio 2013 in After.Life

Quanto diamo per scontata la vita, quanto pensiamo che ci sia dovuta, quanto diamo per scontato che, dopo la notte, ci sia un altro giorno ad attenderci, che possiamo benissimo procrastinare le cose a tempo indeterminato perché, tanto, c’è tempo, quanto diamo per scontato di amare le persone che ci sono al nostro fianco, tanto possiamo aspettare fino a... continua a leggere »

18 dicembre 2012 in After.Life

after life, film che toglie il fiato fino all'ultimo, quando in realtà è lo stesso fiato che riflette il fatto che tu sei ancora in vita e libero di scegliere il miglior modo in cui prenderla....gran pellicola

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02