Affetti & dispetti (La nana)

/ 20096.826 voti
Affetti & dispetti (La nana)

Dopo vent'anni di servizio costante presso la stessa famiglia come cameriera tuttofare, Raquel sta attraversando un periodo buio: stanca, oberata da una mole di lavoro sempre più pesante, è diventata intrattabile nei confronti di tutti i membri del nucleo famigliare a cui è molto affezionata. Nel tentativo di offrirle un appoggio, i suoi datori di lavoro provano ad affiancarle delle colleghe, creando solo più scompiglio.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: La nana
Attori principali: Catalina Saavedra, Claudia Celedón, Andrea García-Huidobro, Mariana Loyola, Alejandro Goic,
Regia: Sebastián Silva,
Sceneggiatura/Autore: Sebastián Silva, Pedro Peirano,
Fotografia: Sergio Armstrong,
Produttore: Gregorio González, Issa Guerra, Edgar San Juan, Gregorio González,
Produzione: Cile, Messico
Genere: Drammatico, Commedia
Durata: 115 minuti

. / 23 febbraio 2017 in Affetti & dispetti (La nana)

Le attrici più brutte della terra hanno girato questo film ma tutto cio viene compensato da una recitazione altissima. Un film privo di quella patina hollywoodiana , un film dell'anima. Una domestica calata talmente tanto nel suo ruolo da raggiungere quasi la sociopatia. Premio come migliore attrice al Sundance festival 2009.

Scene di lotta di classe / 2 dicembre 2015 in Affetti & dispetti (La nana)

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ho apprezzato molto la struttura del film, poiché essa si basa essenzialmente sugli equilibri psicologici complicatissimi esistenti tra i personaggi in scena. Raquel è una donna (dall'età indefinita: tra i trenta e i quarantacinque anni, difficile dirlo) che ha sviluppato uno strano senso di appartenenza al nucleo famigliare presso cui presta servizio... continua a leggere »

23 dicembre 2012 in Affetti & dispetti (La nana)

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Questo è un film cileno che ha fatto successone al Torino Film Festival, a cui non c'ero l'anno scorso (sniff, sob), e anche in un sacco di posti altrove. É una storia di interni, la casa dove vivono i protagonisti, una famiglia benestante e progressista della borghesia cilena con la loro cameriera tuttofare, su cui s'accentra tutto. Il film finisce per... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02