Recensione su Adam and Dog

/ 20127.135 voti

9 Febbraio 2013

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=hq0-i8GQbgw

Adamo e il cane, in versione originale Adam and dog è un cortometraggio che mi ha passato un mio amico, nonché fan della pagina tal Alas Poor Yorick.
E’ un bellissimo cartone animato sui tredici minuti e fidatevi, vele davvero la pena vederlo. Un corto nominato agli Oscar, un corto profondo che se la batte (a mio avviso sconfigge) il più celebre Paperman. Fatto da Minkyu Lee più altri individui lavoranti presso la Disney, DreamWorks, Pixar e studi d’animazioni meno celebri. Dal titolo, potete arrivarci, i protagonisti sono Adamo e il migliore amico dell’uomo: “Il cane”. Vi state chiedendo ma Adamo quello de Adamo & Eva? Si, proprio lui. Siamo trasportati in un mondo incantato, paesaggi idilliaci fatti in 2d, dove il tutto è visto dal punto di vista del cane. Nasce per puro caso il rapporto con l’uomo, un’amicizia “momentanea” a causa della presenza di Eva che fa la comparsa per pochi secondi… ma siamo sicuri che questa sia proprio momentanea ?
Infatti il cane, per la sua fedeltà, preferirà seguire Adamo e la sua Eva fuori dall’Eden rispetto al rimanere si in un posto magnifico ma solo.

Note del Don.
Il regista, ha sborsato 25.000 dollari per la realizzazione dell’opera.. quindi come minimo vediamolo xD

1 commento

  1. Stefania / 9 Febbraio 2013

    Hai spoilerato! 😀 Spunta la voce apposita, mannaggia! 😉

Lascia un commento

jfb_p_buttontext