Recensione su Solo: A Star Wars Story

/ 20186.6132 voti

Forse un po’ troppo leggero / 5 Ottobre 2018 in Solo: A Star Wars Story

Film leggero – forse un po’ troppo – dalla trama spesso improbabile («Com’è piccola la Galassia!» avrebbero potuto esclamare a un certo punto due personaggi) e quasi sempre prevedibile (l’unica sorpresa è data dalla rivelazione della vera identità di un certo feroce predone), ma nel complesso gradevole, a differenza di qualche altro episodio recente della saga. Alden Ehrenreich si cimenta nel compito impossibile di confrontarsi con lo Harrison Ford dei capitoli originali; Emilia Clarke riesce a rendere bene i molteplici lati del proprio personaggio; Phoebe Waller-Bridge dà voce (nell’originale) al personaggio più riuscito, il droide L3-37.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext