Recensione su A Simple Life

/ 20117.649 voti
A Simple Life
Regia:

Piacevolmente stupito… / 20 Gennaio 2014 in A Simple Life

… questo è uno di quei film che fa riconciliare con la propria anima, a prescindere se credenti o meno, se Cristiani, Induisti, o atei… Un film asciutto, austero, schivo a dialoghi prolissi, ma dove gli sguardi parlano, dove non c’è un fotogramma di troppo e nemmeno uno di meno. Le inquadrature, gli stacchi, i primi piani sono frammenti di capolavoro, dentro un ottimo film, forse la più coraggiosa scelta del b/n avrebbe dato ancora più drammaticità ed enfasi a questa pellicola, ma probabilmente era una scelta osteggiata dalla produzione, o forse è solo un mio parere da vecchio fotografo.
Un film da consigliare, da vedere, da coccolare, da tramandare, una pellicola da proiettare nelle scuole, anche per affinare lo spirito critico ai futuri cinefili.
Un cast in cui spicca la protagonista che ci graffia il cuore con la sua tenerezza, ma dove tutti si esprimono ai massimi livelli. Il racconto di un rapporto che immagine dopo immagine cresce arrivando ad oscurare quello tra madre e figlio, senza per questo mancargli di rispetto.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext