Recensione su Un giorno di pioggia a New York

/ 20196.2121 voti

Allen che non tradisce / 18 Maggio 2020 in Un giorno di pioggia a New York

Fresca commedia romantica firmata Woody. Forse sarebbe stato meglio vederla in lingua originale, ho il timore che il doppiaggio deformi irreparabilmente i dialoghi svelti tra la reincarnazione di Allen, il giovane Timothée Chalamet, e la sua ragazza, in visita a New York per un’intervista che lei deve fare ad un famoso regista. Una serie di imprevisti e una giornata di pioggia faranno rivalutare ad entrambi le proprie priorità.
La storia è carina, il lieto fine non si fa stucchevole perchè è una certezza ancor prima di iniziare il film.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext