Recensione su Un posto al sole

/ 19517.326 voti

26 Febbraio 2012

altro classico da vedere e rivedere
il giovane George Eastman va a trovare i parenti ricchi che gli offrono un lavoro umile. Lui si innamora ricambiato di Alice una collega ma la relazione deve rimanere segreta. Dopo un certo periodo i parenti si ricordano di lui, gli danno una promozione e lo fanno entrare nella loro cerchia. l’incontro con la giovane e bella Angela Vickers avrà su tutti delle tragiche conseguenze.
Il giovane George vorrebbe dimenticare il passato da povero e fare parte della ricca società; la povera Alice vorrebbe solo sposarsi con l’uomo che ama; la bella Angela solo grazie a George sembra dare un senso alla propria vita altrimenti vuota. tutti hanno ragione a voler raggiungere il loro scopo ma il destino beffardo glielo impedisce.
Monty è bravo nel tratteggiare il bello suo malgrado ma soprattutto Liz è perfetta nel ruolo della giovane ragazza ricca cresciuta negli agi che non conosce le difficoltà della vita.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext