BUONI CATTIVI E CATTIVI BUONI / 23 Luglio 2015 in Un mondo perfetto

In questo ribaltamento di ruoli, si può sintetizzare questa film, forse fra i due tre migliori Clint dal 90 in poi. In un universo caratterizzato dall’impossibilità di scegliere fra il bene e il male, nessun personaggio è completamente assolvibile, una strana coppia attraversa gli Stati Uniti cercando di arrivare nel loro”mondo perfetto”, l’Alaska. Ma si sa, non sempre il sogno (Americano)si può realizzare. In questa deriva iconoclasta del mito del buon Americano pre-Dallas (non inteso come serie tv), forse l’unica ancora di salvezza poteva essere questo duo, formato da un evaso ed un bambino in cerca di evasione (forse) e di un padre (sicuro). Appasionante road movie dunque diretto con maestria, ma anche compartecipazione ed affetto, da un Clint , che nel Mondo perfetto poteva recitare il ruolo del Nonno.

Leggi tutto