2014

Un milione di modi per morire nel West

/ 20146.092 voti
Un milione di modi per morire nel West
Un milione di modi per morire nel West

Con l'aiuto della moglie di un pistolero fuorilegge, il fattore Albert prova a riconquistare l'amata che lo ha lasciato a causa della sua codardia.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: A Million Ways to Die in the West
Attori principali: Seth MacFarlaneCharlize TheronLiam NeesonAmanda SeyfriedNeil Patrick HarrisGiovanni Ribisi, Sarah Silverman, Christopher Hagen, Wes Studi, Matt Clark, Evan Jones, Aaron McPherson, Rex Linn, Brett Rickaby, Alex Borstein, Ralph Garman, John Aylward, Jay Patterson, Amick Byram, Dennis Haskins, Gilbert Gottfried, Ewan McGregor, John Michael Higgins, Julius Sharpe, Mike Miller, Ardy Brent Carlson, Alec Sulkin, Tatanka Means, Ivan Brutsche, Jean Effron, Bob Jesser, Dylan Kenin, Franklin Broderick Spencer, Mike Salazar, Jimmy Hart, Allyn Rachel, Joe Berryman, Tait Fletcher, Kevin Wiggins, Jackamoe Buzzell, Preston Bailey, Belle Shouse, Challen Cates, Catherine Shu, Lydia Cash, Andrew Pirozzi, Kelsey Paschich, Sarah O'Gleby, Alex Wong, Vladimir Conde Reche, Jamie Foxx, Ryan Reynolds, Christopher Lloyd
Regia: Seth MacFarlane
Sceneggiatura/Autore: Seth MacFarlane, Alec Sulkin, Wellesley Wild
Colonna sonora: Joel McNeely
Fotografia: Michael Barrett
Produttore: Scott Stuber, Seth MacFarlane, Alec Sulkin, Jason Clark, Wellesley Wild, Kiran Bhakta Joshi
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Western
Durata: 116 minuti

La vita dura poco nel West / 27 Dicembre 2016 in Un milione di modi per morire nel West

L’autore di Ted (e dei Griffin) si sposta stavolta nel vecchio West per raccontare, a suo modo, la storia di Albert Stark e dei tanti pericoli che correvano le persone nel West.
Albert Stark (Seth McFarlane) è un allevatore di pecore che viene improvvisamente (per lui) scaricato
dall’amata fidanzata Louise (Amanda Seyfried). Cercherà di riconquistarla con l’aiuto della “straniera” Anna (Charlize Theron) appena arrivata in città.
Il film è quasi una commedia romantica ambientata nel West; ci sono momenti comici e divertenti legati soprattutto a Edward (Giovanni Ribisi) con la fidanzata prostituta Ruth (Sarah Silverman). Ogni tanto per ribadire il concetto del titolo, si assiste a qualche morte assurda. C’è qualche scena divertente (più di una, direi) e il film si mantiene su un buon livello di attenzione.
Charlize Theron dimostra un’insospettata vena comica e qualche dialogo con Albert funziona a meraviglia, altri un pò meno.
Nel resto del cast da citare Liam Neeson nei panni di Clinch, il temuto fuorilegge marito di Anna; ci sono numerosi camei: si va da Christopher Lloyd (nei panni di Doc Brown), Jamie Foxx (Django nelle scene finali), Ryan Reynolds (dura poco, ucciso da Clinch), Ewan McGregor.

Leggi tutto

Da ridere di cuore! 7 / 2 Novembre 2014 in Un milione di modi per morire nel West

Il secondo film di Seth Macfarlane è riuscito molto meglio di “Ted”. Ritroviamo un genere che ai giorni nostri ha sempre un po’ annoiato (salvo Django!) ma qui il West ci piace proprio!!! Pecore, pistoleri, comicità senza freni…e non di bassa qualità in stile “Epic Movie”… la Theron nonostante non sfoggia il meglio della sua sensualità è davvero carina e nella parte giusta, Neeson finalmente cattivo degno di nota e Macfarlane diverte. Diverte e basta. Battute spiazzanti e scene di sangue si mescolano a una trama leggermente scontata ma piacevole. Vedetelo… 7+

Leggi tutto

21 Ottobre 2014 in Un milione di modi per morire nel West

Ovviamente non è un capolavoro della cinematografia, ma io mi sono parecchio divertita. E quindi merita almeno un 6 e mezzo.

6 Ottobre 2014 in Un milione di modi per morire nel West

Vedere finalmente Liam Neeson nella parte del cattivo e non sempre lo stucchevole buono e mollaccione già questo è da vedere.
Commedia piacevole, divertente, con parecchi spunti anche molto hot ma spassosi.
Certo non è che sia un capolavoro ma sicuramente si passano quasi due ore tranquille con il sorriso.
Poi alcune trovate sono mitiche: quando mai avreste pensato di vedere il sedere di Liam con un…. NO! NO!!!!
Non ve lo dico!!!
AHAHAHAHAHAH!!!!!!!!
Vedetelo.
Risate assicurate.
A parte la scena degli indiani… Due palle…
Ad maiora!

Leggi tutto

Senza infamia e senza lode…di nuovo! / 5 Luglio 2014 in Un milione di modi per morire nel West

Seth McFarlane conferma perfettamente le impressioni e i risultati ottenuti con la sua prima pellicola, Ted. Questo suo secondo lavoro da regista, esattamente come il lungometraggio del 2012, è una commedia leggera senza infamia e senza lode. A gag abbastanza riuscite (ad esempio la rissa nel saloon), si bilanciano altre molto mediocri (la parte con gli indiani l’ho trovata piuttosto fiacca).
Il problema, a parer mio, è che l’umorismo di McFarlane si presta benissimo nei confronti delle sue serie animate, ma quando si tratta di gestire attori in carne ed ossa (anche se tra quelli attori figura proprio lui) la resa finale è instabile. Alcune trovate gli riescono bene ed altre invece appaiono ridicole, in parole povere.
C’è da dire che rispetto a Ted qui il cast è più ricco di nomi (Amanda Seyfried, Neil Patrick Harris, Charlize Theron, Liam Neeson), ma nessuno finisce con lo spiccare a conti fatti.
Nulla di imperdibile, in conclusione. Carino però il cameo di Jamie Foxx a fine film.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.