14 Marzo 2014 in À l'intérieur

Quando mi si domanda di questo film, per rendere l'idea, mi piace rispondere che "C'è talmente tanto sangue che si continua a vedere rosso per la mezz'ora successiva". Ma "A' L'interieur" non è solo questo. E' un dramma psicologico difficile da digerire, la violenza "fisica" è tanta e forte ma mai come quella legata alla psiche.
Opera prima di due... continua a leggere » bravissimi registi. L'ho adorato talmente tanto da farlo diventare uno dei miei film preferiti
Beatrice Dalle, poi, incarna perfettamente il ruolo di psicopatica