À l'intérieur

/ 20076.874 voti
À l'intérieur

Sarah è una donna rimasta vedova da poco e in procinto di partorire. Una sera prima di Natale una donna bussa alla sua porta, apparentemente perchè ha avuto un incidente, in realtà vuole impadronirsi del bambino che dovrebbe nascere a breve.
leodefrenza ha scritto questa trama

Titolo Originale: À l'intérieur
Attori principali: Alysson ParadisAlysson ParadisBéatrice DalleBéatrice DalleNathalie RousselNathalie RousselmaschioFrançois-Régis MarchassonmaschioJean-Baptiste TabourinDominique Frot, Claude Lulé, Hyam Zaytoun, Tahar Rahim, Emmanuel Guez, Ludovic Berthillot, Manu Lanzi, Nicolas Duvauchelle, Aymen Saïdi, Mostra tutti

Regia: Alexandre BustilloAlexandre BustilloJulien MauryJulien Maury
Sceneggiatura/Autore: Alexandre Bustillo, Julien Maury
Colonna sonora: François-Eudes Chanfrault
Fotografia: Laurent Barès
Costumi: Martine Rapin
Produttore: Franck Ribière, Vérane Frédiani
Produzione: Francia
Genere: Thriller, Horror
Durata: 79 minuti

Dove vedere in streaming À l'intérieur

Scioccante! / 1 Novembre 2020 in À l'intérieur

Un film dalla semplice trama che porta lo spettatore ad uno stato di trance, ipnotizzato dalle immagini che scorrono sullo schermo, alternate tra violenza, sangue, panico, sangue, assurdità, sangue. E sangue. E sangue.
Sicuramente un gioiello, ma per stomaci forti (alcune scene hanno turbato anche me, che non sono per niente suscettibile!)
Quando vedrete una qualsiasi scena di sangue da qualsiasi altro film, credo che sarà impossibile che non vi torni in mente “Inside” e quelle caxxo di forbici, che solo oggi ci ricordano molto “Noi”.
Fatto benissimo. Angoscia pura. Violenza. Sangue.
Credo che più forte di questo ho visto solo “Martyrs”…
8.

Leggi tutto

14 Marzo 2014 in À l'intérieur

Quando mi si domanda di questo film, per rendere l’idea, mi piace rispondere che “C’è talmente tanto sangue che si continua a vedere rosso per la mezz’ora successiva”. Ma “A’ L’interieur” non è solo questo. E’ un dramma psicologico difficile da digerire, la violenza “fisica” è tanta e forte ma mai come quella legata alla psiche.
Opera prima di due bravissimi registi. L’ho adorato talmente tanto da farlo diventare uno dei miei film preferiti
Beatrice Dalle, poi, incarna perfettamente il ruolo di psicopatica

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.