4 Recensioni su

Bronx

/ 19937.6152 voti

Stupendo e poetico!!! / 13 Marzo 2018 in Bronx

Oggi in un giorno libero e chiuso in casa con la voglia di TV, mi godo in totale relax la prima delle due regie di Robert De Niro!
Non vi nascondo che, avendo un debole per il grande Bob, questo film all’epoca (nel 1993 avevo 14 anni e non capivo na mazza di cinema, ma divoravo 2-3 film al giorno!) è stata come un’ispirazione verso il mondo adulto…
A distanza di anni rivedere questo gioiello mi ha regalato non poche lacrime: nostalgie, poesia, rabbia, amore…
Il suo primo film dietro la macchina da presa è una confezione in puro stile italo americano, dove si butta un’occhio alla vita di strada tra boss e malavita, il Bronx stereotipato che tutti si aspettano, ma con una storia che tocca il cuore.
Per me ancora una volta, come prima.
Non vi dico altro, se ve lo siete perso sappiate che vi manca un bel po’ per capire il cinema. E la vita.
Attori lodevoli, sopratutto il protagonista Calogero.
Un 8 con l’applauso!

Leggi tutto

De Niro e la sua prima da regista promossi in toto / 30 Luglio 2015 in Bronx

Partendo dal presupposto che i capolavori del genere(dramma a tema mafia italo americana) son altri questo senza dubbio si avvicina e parecchio ai vari mostri sacri.

Il grande Bob De Niro si trova per la prima volta nel triplo ruolo di produttore,regista e interprete di un suo film,i risultati son ottimi e soddisfacenti.

Ottima la scenografia curata da Palminteri che ci porta in una New York anni (presumo) ’70 con dialoghi curati e interpretazioni degne di nota.
Non è una delle storie più originali però è bello vedere De Niro recitare la parte di un onesto padre di famiglia che prova in tutti i modi a tenere lontano il figlio dalla malavita invece che nel consueto ruolo di boss a cui ci ha abituato in altri classici del genere.

Promosso a pieni voti in tutto e per tutto.
Consigliato.

Leggi tutto

13 Gennaio 2013 in Bronx

Una gran bella storia sta alla base di questo ottimo racconto di formazione frutto di una sceneggiatura ben scritta, un cast perfetto e un gran lavoro del regista, soprattutto dietro la macchina da presa. Bello in tutto, dall’estetica alla dialettica.

Il talento non va sprecato / 10 Dicembre 2012 in Bronx

Il Bronx. Un quartiere difficile dove Calogero, figlio di un onesto autista di autobus (De Niro), è affascinato dal carisma di Sonny, il boss del quartiere.
Assiste ad un omicidi e da li la sua vita cambia radicalmente.
Calogero cresce e diventa adolescente sotto l’ala protettiva di Sonny, contro il volere del padre.
Si vedrà un’umanità non pensabile in Sonny, nel padre e la maturità delle scelte di Calogero.
Recitato benissimo da tutti, un bello spaccato del anni ’60.
Veramente un bel film.
Ad maiora!

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.