Recensione su 7 psicopatici

/ 20126.7279 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 24 Gennaio 2014 in 7 psicopatici

Già  dal titolo si evince come il film non possa essere “normale” e l’inizio lo dimostra in pieno. Humour nero e scene pulp fanno da leit motiv del film. Colin Farrell è uno sceneggiatore, un pò attaccato alla bottiglia che deve scrivere il film “7 Psicopatici” ma non vuole scrivere di violenza… Sam Rockwell è il suo migliore amico e insieme a Christopher Walken rapiscono cani per poi restituirli e ottenere così la ricompensa. Ma a un certo punto rapiscono il cane alla persona sbagliata, il boss Woody Harrelson. Esploderà  la violenza fino al drammatico epilogo.
Il film perde qualche colpo nella parte centrale ma resta comunque abbastanza interessante con qualche battuta di humour nero a condire il tutto; ottimo soprattutto il prologo.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext