Recensione su 6 giorni sulla Terra

/ 20112.820 voti

X-File all’italiana / 22 Ottobre 2011 in 6 giorni sulla Terra

Devo dire che ero molto scettica quando ho cominciato a guardare il film e troppe spiegazioni pseudo-scientifiche mi sembrava che appesantissero la narrazione… ho gradito invece la fotografia, capace di supportare una certa atmosfera cupa e ossessiva alla X-File degli anni ’90, ma non sono comunque in grado di dargli un voto, perchè penso che contenga alcune buone idee mescolate a cadute di tono… per chi volesse approfondire la conoscenza della pellicola, si tratta di un lavoro che il regista Varo Venturi ha fatto ispirandosi agli studi del prof. Corrado Malanga sui rapimenti alieni.
Volevo anche citare una parte della prefazione di un libro scritto da Malanga ‘Alieni o Demoni’ :
“…Questo trattato spiega, per filo e per segno, in cosa consiste il problema delle interferenze aliene, descrive le principali razze che praticano le interferenze, analizza i vari livelli d’interferenza interna ed esterna all’addotto, chiarisce le interrelazioni tra alieni e alieni e tra alieni e gruppi di Governo Mondiale (NWO, New World Order). Sono descritte le tecniche di sottomissione che gli alieni e i militari con essi collusi utilizzano per i propri scopi.

Si indicano i motivi per i quali tutto ciò accade e si descrivono, per filo e per segno, le tecniche utilizzate per comprendere il fenomeno. … Parla, però, anche della vera natura dell’Uomo e dell’universo, distingue Anima, Corpo, Mente, Spirito, realtà reale e realtà virtuale e fornisce la chiave di lettura per poter finalmente divenire.

Mi sono infatti reso conto che, nello studiare gli alieni, avevo commesso un grave errore metodologico: non si possono studiare gli alieni senza prima sapere come noi stessi siamo fatti. Ben presto avevo capito che gli alieni cercavano in noi qualcosa che non avevano, qualcosa che noi non sapevamo di possedere, qualcosa che rende molti uomini parte integrante di Dio.”

1 commento

  1. Edoardo / 7 Maggio 2013

    Il bello è che il regista, intervistato a Mistero, ha rivelato che i critici che hanno stroncato il suo film sono in realtà degli alieni pronti a boicottarlo. Così la verità, raccontata nel film, non verrà mai a galla!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext