?>Recensione | 40 carati | Un uomo sul cornicione

Recensione su 40 carati

/ 20125.966 voti

Un uomo sul cornicione / 25 gennaio 2016 in 40 carati

Bel film dalla trama un pò complicata ma dalle ottime trovate che lo differenziano un pò da altri film del genere.
Troviamo Nick Cassidy (il bravo Sam Worthington, protagonista di Avatar) che entra in un hotel ed esce sul cornicione della sua camera; per suicidarsi?
Pian piano si scopre il passato di Nick e i motivi per cui si trova sul cornicione; nel frattempo la negoziatrice Lydia Mercer cerca di dissuaderlo da compiere un gesto estremo.
Buon intrigo, con alcune ottime idee; qualche piccola pecca qua e là ma il film è godibile e mantiene un ottimo ritmo fino al buon finale (visto in lingua originale perchè avevo “tagliato” la registrazione).
Nel resto del cast da citare il cresciuto Jamie Bell di Billy Elliot nei panni di Joey, fratello di Nick, la sexy Genesis Rodriguez è la ragazza di Joey, Anthony MacKie (Avengers) è l’ex partner di Nick, Ed Harris è il cinico David Englander, Kyra Sedgwick è la giornalista che segue il caso ed Edward Burns è Jack Dougherty collega di Lydia.
Meglio il titolo originale che quello italiano (anche se stavolta ha un senso)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext