4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

/ 20077.391 voti
4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

Romania. Poco prima della caduta del comunismo, Gabita, studentessa universitaria, scopre di essere incinta: con l'aiuto di Otilia e di un medico, tenterà di abortire in un paese dove l'aborto è illegale.
Anonimo ha scritto questa trama

Titolo Originale: 4 luni, 3 săptămîni și 2 zile
Attori principali: Anamaria Marinca, Laura Vasiliu, Vlad Ivanov, Alexandru Potocean, Luminița Gheorghiu, Adi Carauleanu, Liliana Mocanu, Doru Ana, Ion Sapdaru, Cerasela Iosifescu, Tania Popa, Teodor Corban, Eugenia Bosânceanu, Marioara Sterian, Georgeta Paduraru Burdujan, Geo Dobre, Mădălina Ghițescu, Catalina Harabagiu, Sanziana Tarta, Adina Cristescu, Constantin Bojog,
Regia: Cristian Mungiu,
Sceneggiatura/Autore: Cristian Mungiu,
Fotografia: Oleg Mutu,
Produttore: Cristian Mungiu, Oleg Mutu,
Produzione: Romania, Belgio
Genere: Drammatico
Durata: 113 minuti

Cinema da Croisette / 24 febbraio 2017 in 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

Questo film mi resterà perennemente in testa soprattutto per la lunga sequenza nella camera d'albergo. Cinema trascendenza, ti fa sentire a disagio, come un intruso, vorresti uscire da quella stanza per la tensione che va accumulandosi. Mungiu è proprio il tipo di regista adatto a infiammare la Croisette, non a caso è stao premiato con la Palma d'Oro al... continua a leggere »

8 giugno 2014 in 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

Argomento delicato e controverso quello sviluppato da Cristian Mungiu nel suo 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni vincitore della Palma d'oro come miglior film al 60º Festival di Cannes, dove si parla d’aborto. Della pratica dell’aborto in un paese in cui è considerato illegale e dove la Donna è costretta a soffocare il dolore e a piegarsi a compromessi... continua a leggere »

19 ottobre 2012 in 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

talmente crudo, triste e cupo che non si riesce nemmeno a piangere, nonostante il tema trattato tocchi chiunque. Uno di quei film ai quali si pensa anche il giorno dopo. Interpreti più che validi. Bravi, dò un bel 10.

Tremendo, angosciante, bello / 3 maggio 2012 in 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

Spaccato del regime di Ceausescu in cui l'aborto era illegale e le donne dovevano affrontare illegalmente degli inerventi scendendo anche a compromessi incredibili. Il film risulta molto angosciante volutamente per far si che uno si immedesimanella situazione socio-politica del regime. Le due ragazze si uniscono molto grazie a questo dramma ma certamente ci... continua a leggere »

Un film coraggioso e straziante: Mungiu sfiora il capolavoro / 22 giugno 2011 in 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni

E’ un film coraggioso, “4 mesi 3 settimane 2 giorni”. Perché riesce a trattare un argomento delicato, quello dell’aborto, senza moralismi né eufemismi. La storia si svolge nella Romania degli anni Ottanta, periodo nel quale il Paese era oppresso dalla dittatura comunista di Ceausescu: in un clima sociale plumbeo, seguiamo le vicende di due... continua a leggere »

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02