22 dicembre 2012 in 100 ragazze

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Film (quanto è insulsa la locandina italiana?) impostomi da una simpatica lesbica della chat, che mi vuole molto bene perché ci insultiamo sempre. Il filone è decisamente quello di American Pie, che a me è sempre stato sul cazzo. Uno studente scopa durante un blackout in un ascensore con una delle 100 ragazze di un college femminile. E passa il film a... continua a leggere » cercare di ritrovarla. Affiancato da un amico idiota (ma grande perché gioca ai videogame guardando i porno in una finestrella affiancata XD), varie amiche che si scopriranno lesbiche e queste 100 ragazze, la figa, la troia, la brutta, la sdolcinata, ecc. La cosa buffa è che questo college ha tutte le 100 finestre delle 100 ragazze sullo stessa facciata del palazzo, è bidimensionale. Stupidaggini a bizzeffe, ma nemmeno troppo fastidiose, è soprattutto una grande raccolta dei luoghi comuni che i maschietti dicono alle femminucce e viceversa, con un po' di tette, un po' di miele, un paio di palline vaginali, una lingua mozzata, ecc. Solo non ho capito perché non si voleva scopare subito quella troia, era così carina *_* e disponibile.