?>Recensione | 10 Cloverfield Lane | Il voto sarebbe un 6.5

Recensione su 10 Cloverfield Lane

/ 20166.5147 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 16 febbraio 2017 in 10 Cloverfield Lane

Secondo film del franchise Cloverfield che mischia sapientemente più generi.
La giovane Michelle (Mary Elizabeth Winstead), sconvolta da problemi col fidanzato Ben, ha un terribile incidente stradale e si risveglia in un bunker prigioniera di Howard (John Goodman) che le racconta che nel mondo sta succedendo l’Apocalisse e la superficie è inabitabile.
Prima parte a metà tra thriller psicologico in cui i dubbi sulla verità raccontata da Howard sono sia di Michelle che quelli dello spettatore; poi una drammatica scena farà girare la storia ma altri segreti saranno svelati. Oltre a Michelle e Howard nel bunker è presente anche Emmet che la ragazza cercherà di portare inizialmente dalla sua parte.
Buona atmosfera, non sempre aiutata dal ritmo, qualche volta rallenta un pò troppo, rischiando in qualche situazione la noia; seconda parte molto più viva e vibrante fino al finale che sembra ricongiungersi con il Cloverfield originale. John Goodman in un ruolo insolitamente da bastardo, se la cava benissimo ma è Mary Elizabeth Winstead la sorpresa positiva del film.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext