2006
10 Recensioni su

Casino Royale

/ 20066.9311 voti
Casino Royale

Agente 007 – Sangue e violenza / 11 Ottobre 2018 in Casino Royale

Un eccellente riavvio della saga di 007. Un James Bond completamente diverso dai precedenti Pierce Brosnan e Roger Moore, in cui prevale la violenza e la brutalità. Un Bond che uccide senza pensarci due volte. Le scene d’azione sono spettacolari, mai viste prima, e la scena della tortura è angosciante!

Veramente bello / 25 Marzo 2016 in Casino Royale

2006, arriva Daniel Craig ed il personaggio di 007 viene ridimensionato. La cosa funziona eccome, perché ci viene presentato un James Bond più giovane, decisamente inesperto, e piuttosto distaccato dagli atteggiamenti classici dei suoi predecessori. Il film è molto più d’azione, ma è anche estremamente drammatico rispetto ai predecessori. Via praticamente ogni caratteristica un po’ “fantascientifica” dei predecessori, si punta su una storia più credibile. Il nuovo Bond è più serio, più cattivo, più sprezzante del pericolo e molto più triste. Questo tratto non è affatto negativo, perché il personaggio, come detto prima, ne esce sì ridimensionato, ma non per questo snaturato. Oltretutto, anche la storia raccontata è bella, coinvolgente, ricca di personaggi che restano impressi (Vesper o Le Chiffre tanto per dirne qualcuno). Per me, il miglior Bond dopo i primi con Sean Connery.

Leggi tutto

21 Agosto 2013 in Casino Royale

Non apprezzo gli 007, vi giuro, ci ho provato più volte, non riesco a digerirli, nemmeno con Craig come protagonista. A livello d’effetti speciali niente male comunque.

13 Gennaio 2013 in Casino Royale

Un buon film di intrattenimento che però non funziona globalmente ma soltanto in alcune sequenze e disperde la trama al di là della sua durata.

29 Marzo 2012 in Casino Royale

Ho sempre odiato James Bond, fino a questo film…

Solo una micronotazione… / 16 Novembre 2011 in Casino Royale

… perché alla fine non ce l’ho fatta a vederlo tutto, ma ci riproverò. Tuttavia credo vada prestata la giusta attenzione ai titoli di testa e alla prima sequenza in b/n. Caspita! Sono rimasta colpita. Ma che creatività e originalità in quella serie di figurine che appaiono, scompaiono, si trasformano, si rompono, si deformano; con soluzioni visive originali, simboliche fino all’inverosimile per un film che, lo si sa per certo, di simbolico avrà ben poco. Esagero forse, ma ho una gran voglia di dire che c’era molto più “concept”, nei titoli che in tutto il film (vedere nelle carte da gioco un mero riferimento al Casino, mi sembra davvero davvero miope!). Per la prima sequenza invece: da vero noir i tagli, la luce filtrata, l’ambiente, i gesti e lo scambio così assolutamente di “genere”… prometteva bene. Prometteva.

Leggi tutto

15 Novembre 2011 in Casino Royale

Confesso di non aver seguito tutto il film con la debita attenzione, ma devo dire che questo “nuovo” Bond non mi è piaciuto granché.
Rispetto ai “classici” con Connery e Moore che tanto ho apprezzato da bambina (…da bambina, quasi non ci credo neppure io!) e perfino in confronto allo 007 di Pierce Brosnan e Timothy (argh!) Dalton, questo Agente al servizio di Sua Maestà è sì più adrenalinico e fisico, ma pare un supereroe, non un essere umano: in particolare, zompa come un grillo e vola come un monaco shaolin dopato.
Insomma, forse sono una nostalgica ad oltranza, ma preferivo le diavolerie meccaniche di un tempo ai volteggi e ai cazzotti ultratestosteronici di oggi.

Leggi tutto

3 Novembre 2011 in Casino Royale

Vedendo il trailer e la scelta fatta per il nuovo James Bond, ero molto scettico.
Invece mi sono dovuto ricredere; Daniel Craig funziona bene nei panni di un James Bond ancora acerbo e più burbero rispetto ai suoi predecessori. Ha la faccia da duro e da bastardo (passatemi il termine) che ben si adatta a questo ruolo. Per il futuro potrebbe venire qualche dubbio in più ma x questo film è abbastanza convincente.
Il film è interessante, pieno d’azione e di adrenalina anche se qualche volta si eccede un pò troppo (vedi la scena dell’inseguimento in Madagascar; diamine vorrei avere le stesse scarpe del nero inseguito da James Bond).
Assolutamente incantevole Eva Green nei panni della ragazza che fa breccia nel cuore di James Bond. Bella ma di un livello inferiore anche Caterina Murino… Peccato che lei sia italiana, sta con un greco e parla con un accento francese che non viene spiegato molto (ho scoperto poi nei titolo che il nome del personaggio era Solange, quindi qualche motivo c’era).
Bravo anche Giancarlo Giannini in un ruolo non piccolo e abbastanza importante; interessante la sfida a poker con il nemico La Chiffe (interpreto da un attore danese, sugli schermi anche in Dopo il matrimonio).
Sempre bravissima Judi Dench nei panni di M.
Oltre all’azione da sottolineare anche i dialoghi pungenti tra Craig e la Green.

Leggi tutto

24 Febbraio 2011 in Casino Royale

L’ho visto a mala pena, giusto perchè ci ho fatto la comparsa XD

23 Febbraio 2011 in Casino Royale

L’ultimo James Bond, impersonato da Daniel Craig, a differenza di Sean Connery è molto molto meno patinato: corre davvero e non dà l’impressione di slogarsi le ginocchia ad ogni scena di lotta, si sporca, suda, perde sangue!
L’azione quasi iniziale di inseguimento si svolge, udite udite, a piedi! e per di più con scene spettacolarissime!
Questo Bond è un po’ sbruffone, è un duro cresciuto sulla strada, e certo non c’entra molto con i Bond di Sean Connery: questa è secondo me la pecca principale del film, ovvero che non è in linea con lo stile dei Bond successivi..
però io sinceramente lo preferisco molto molto molto!!

è un film d’azione, è un film ricco di colpi di scena, è il tipico film americano
però ha stile!

e le due bond-girls sono molto particolari, naturalmente belle, ma anche intriganti.

Nota di merito per il divertimento

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.