GoldenEye

/ 19956.772 voti
GoldenEye

Film tratto dall'omonimo romanzo di John Gardner, ispirato ai libri e ai racconti di Ian Fleming. L'Agente Segreto di Sua Maestà James Bond deve sconfiggere un nuovo e infido nemico che, aiutato dalla malavita russa, ha rubato due importanti brevetti top-secret: un elicottero e una potente arma spaziale.
Questo film fa parte della Saga 'James Bond 007'! Vuoi saperne di più?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: GoldenEye
Attori principali: Pierce BrosnanPierce BrosnanIzabella ScorupcoIzabella ScorupcoFamke JanssenFamke JanssenSean BeanSean BeanJoe Don BakerJoe Don BakerJudi Dench, Robbie Coltrane, Tchéky Karyo, Gottfried John, Alan Cumming, Desmond Llewelyn, Samantha Bond, Michael Kitchen, Serena Gordon, Simon Kunz, Pavel Douglas, Olivier Lajous, Billy J. Mitchell, Constantine Gregory, Minnie Driver, Michelle Arthur, Ravil Isyanov, Vladimir Milanovich, Trevor Byfield, Peter Majer, Kate Gayson, Simone Bechtel, Mostra tutti

Regia: Martin CampbellMartin Campbell
Sceneggiatura/Autore: Jeffrey Caine, Bruce Feirstein
Colonna sonora: Éric Serra, Bono, The Edge
Fotografia: Phil Meheux
Costumi: Lindy Hemming
Produttore: Tom Pevsner, Barbara Broccoli, Anthony Waye, Michael G. Wilson
Produzione: Francia, Monaco, Porto Rico, Russia, Svizzera, Gran Bretagna
Genere: Azione, Thriller
Durata: 130 minuti

Dove vedere in streaming GoldenEye

L’esordio di Pierce Brosnan / 14 Ottobre 2018 in GoldenEye

“GoldenEye” è il diciassettesimo film di James Bond interpretato dal grande Pierce Brosnan, per la prima volta nei panni dell’agente 007. Un film grandioso, ricco di azione mozzafiato e di inseguimenti spericolati, con due villain eccezionali. Da lodare la battaglia finale in cima alla stazione e l’epico inseguimento sul carro armato T-80 per le vie di San Pietroburgo. Insomma, il film è un capolavoro, uno dei migliori dell’intera saga!

Leggi tutto

Arriva Brosnan / 22 Marzo 2016 in GoldenEye

Primo film con Pierce Brosnan nei panni dell’Agente 007 e probabilmente il suo migliore. Rispetto al predecessore, Brosnan riporta un personaggio più simpatico, sia a livello di espressività che di battute, tornando per certi versi più alle origini. Per quanto riguarda la storia, si punta decisamente verso qualcosa di più fantascientifico, ma realizzato in modo migliore rispetto a quanto visto in passato (l’idea del Goldeneye capace di distruggere ogni oggetto elettronico è ottima). Come sempre, Bond se la deve vedere con i sovietici, anche dopo la caduta del muro. Ottime anche le Bond Girls (con la Scorupco particolarmente infoiata), bravo Sean Bean nel ruolo del cattivo. Importante sottolineare anche il debutto di Judi Dench nel ruolo di M.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.