Recensione su The Night is Short, Walk on Girl

/ 20177.77 voti

You can’t trust people you meet at night. / 19 Giugno 2020 in The Night is Short, Walk on Girl

“Voglio una ragazza dai capelli corvini!”

*Suggerimento per chiunque fosse interessato a guardare questa animazione. Consiglio fortemente di vedere prima la serie anime “The Tatami Galaxy” (2010) dello stesso Tomihiko Morimi, perché a) è un capolavoro b) “Night is Short, Walk on Girl” rappresenta una sorta di sequel ideale della serie, e certi riferimenti non possono essere colti senza la visione di questa.
Buona visione, E.

4 commenti

  1. Stefania / 19 Giugno 2020

    Awwww, rimando da tantissimo, devo decidermi a recuperare questo anime! Tatami Galaxy <3

  2. Emanuele T. / 19 Giugno 2020

    Assolutamente. Si ride a crepapelle 🙂

  3. Stefania / 8 Luglio 2020

    Ehi, a te che sei amante di Yuasa, penso che potrebbe far piacere sapere che il suo ultimo anime, Ride Your Wave, è disponibile su Prime Video 😉 https://www.nientepopcorn.it/film/riding-a-wave-with-you/

    • Emanuele T. / 8 Luglio 2020

      Grazie della dritta. Sarà la prossima cosa che guardo.
      Se posso ricambiare, ti consiglio vivamente di guardare “LOVE EXPOSURE” (per quanto di difficile reperimento) poiché è seriamente un capolavoro. I primi cinque minuti saranno tipo: “WTF? Adesso spengo”; gli ultimi cinque “WTF! Che genere è mai questo?”. Diciamo che quell’altissimo punteggio di 8.5 mi ha incuriosito tempo fa (è stato per un bel po’ primo tra i film orientali in classifica qui), oltretutto quella copertina assurda… Quando sono infine riuscito a vederlo, ha cambiato molto la mia percezione di “film orientale”.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext