Le commedie più belle, dal 1950 ai nostri giorni

  • Locandina del film Harry a pezzi, Commedia, 1997
    161
    7.6
    244 voti

    Harry a pezzi / 1997

    Harry Block è un famoso scrittore, un vero e proprio mago delle parole, al punto che la sua vecchia università -dalla quale decenni prima venne espulso- lo convoca per conferirgli un'onorificenza; il problema è che non riesce a trovare nessuno che lo...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Prendi i soldi e scappa, Commedia, 1969
    162
    7.6
    211 voti

    Prendi i soldi e scappa / 1969

    Il film è un documentario fittizio sulla vita del ladro Virgil Starkwell; dalla nascita, al suo ingresso nella malavita, agli assurdi piani escogitati per evadere di prigione, fino al matrimonio. A raccontare le vicende sono i genitori di Virgil, la moglie e...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Sabrina, Commedia, 1954
    163
    7.6
    182 voti

    Sabrina / 1954

    La giovane Sabrina, figlia dell'autista della facoltosa famiglia Larrabee, viene mandata a Parigi con la speranza che dimentichi David, il giovane rampollo dongiovanni. Al suo rientro però è proprio David che resta affascinato dalla ragazza divenuta una...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Indovina chi viene a cena?, Commedia, 1967
    164
    7.6
    179 voti

    Indovina chi viene a cena? / 1967

    I genitori libertari e progressisti di una studentessa universitaria dovranno rivedere le proprie posizioni in termini sociali e razziali, quando la ragazza presenterà loro il suo fidanzato, un affascinante medico di colore.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Pride, Commedia, 2014
    165
    7.6
    177 voti

    Pride / 2014

    Londra, 1984. Durante il Gay Pride, un gruppo di attivisti decide di organizzare una raccolta di fondi per sostenere le famiglie dei minatori in sciopero. L'Unione, però, si dimostra imbarazzata davanti alla loro offerta di sostegno. Gli attivisti non si...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film La rosa purpurea del Cairo, Commedia, 1985
    166
    7.6
    171 voti

    La rosa purpurea del Cairo / 1985

    Un marito disoccupato, fannullone e fedifrago e un lavoro da cameriera: la vita di Cecilia si potrebbe riassumere in queste poche parole, se non potesse rifugiarsi ogni tanto nel cinema 'Jewel' per immergersi anima e corpo in qualche film, sua grande...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto, Commedia, 1974
    167
    7.6
    160 voti

    Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto / 1974

    Una ricca donna milanese naufraga su un'isoletta dispersa nel Mar Mediterraneo insieme ad uno dei marinai del suo yacht. I ruoli sociali che vigevano sulla barca si invertono: chi era comandato, ora, può dettare legge e chi comandava diviene schiavo d'amor.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film A piedi nudi nel parco, Commedia, 1967
    168
    7.6
    142 voti

    A piedi nudi nel parco / 1967

    Corie e Paul da poco sposati si trasferiscono nella nuova casa al 5 piano senza ascensore di un palazzo del Greenwich Village. Lui sta cercando di fare carriera come avvocato e si dimostra serio e posato mentre lei romantica e spontanea a tratti...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Pennuti spennati, Commedia, 2000
    169
    7.6
    137 voti

    Pennuti spennati / 2000

    Cortometraggio CGI abbinato al film Monsters&co.Uno stormo di piccoli uccelli arriva poco a poco a posarsi su un cavo telefonico ed inizia a battibeccare. Giunge in ultimo un bizzarro uccello che tenta di approcciarli amichevolmente, ma il gruppetto...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Fa' la cosa giusta, Commedia, 1989
    170
    7.6
    121 voti

    Fa' la cosa giusta / 1989

    In una torrida giornata d'estate nel quartiere di Brooklyn, New York, la vita sembra procedere come sempre: attorno alla pizzeria gestita da Sal e dai suoi figli, unici bianchi in un quartiere quasi totalmente abitato da persone di colore, si intrecciano le...

    Leggi la scheda

Per entrare in questa classifica sono necessari almeno 25 voti.

20 commenti

  1. laschizzacervelli / 17 Febbraio 2012

    Non avevo notato che questa classifica include solo pellicole uscite dopo il 1950, è un vero peccato però, così vengono esclusi praticamente tutti i film dei fratelli Marx!

    • Stefania / 18 Febbraio 2012

      Ti confesso che è un’assenza “calcolata”: se non avessimo posto il limite del 1950, i Fratelli Marx e Chaplin avrebbero monopolizzato almeno i primi quindici posti della classifica, rendendola (non volermene 😀 ) un po’ monotona.

  2. Erik / 21 Febbraio 2012

    Solo una domanda, ma Forrest Gump è considerato veramente una commedia? [ovviamente tra retorica e provocazione, non è neccessaria una risposta]..

  3. mat91 / 11 Marzo 2012

    Altra domanda (anche questa un po’ provocatoria), perchè nei film commedia sono inseriti anche i film d’animazione? A parte alcuni casi direi che quasi tutti i film a cartoni animati o con tecniche simili siano fatti per un pubblico di bambini e famiglie, e quindi “commedie” in senso lato, però mi sembrano due generi abbastanza diversi e in questo modo uno dei due ingloba l’altro…

    • Stefania / 11 Marzo 2012

      Considerazione interessante. Il fatto è che con il termine “commedia”, solitamente, si classificano i film che fanno ridere. Generalmente, i cartoni animati muovono perlomeno al sorriso. Quindi, immagino che nel database a cui si appoggia Nientepopcorn.it molti lungometraggi animati siano stati classificati come commedie. Per curiosità, a questo proposito, devo controllare come sono stati classificati “Una tomba per le lucciole” di Takahata o “Il Signore degli Anelli” di Bakshi 😉

  4. Notta / 28 Luglio 2012

    Si però The Truman Show sotto commedia proprio no.

  5. Idio-zia / 4 Ottobre 2012

    Non capisco perché alcuni fimm come The Truman Show, Eternal Sunshine Of The Spotless Mind e sopratutto Trainspotting sono sotto il genere commedia…

    • Stefania / 5 Ottobre 2012

      Bisogna ammettere che alcuni film hanno una natura ambigua e che possono essere considerati contemporaneamente, per esempio, sia dramma che commedia.
      Ora ti sciorinerò le mie considerazioni ad hoc : siediti e annoiati 😀
      Credo che The Truman Show rientri appieno nella categoria “mista”. Su Eternal Sunshine…, ho riserve parziali sulla parte “commedia”: diciamo che la definisco una tragicommedia sentimentale 😉
      Trainspotting alterna momenti di commedia nera ad altri di dramma puro: c’è molta ironia, in quel film, secondo me.
      Quindi: come si fa a classificare film così sfaccettati sotto un’unica “etichetta”? 😉

  6. ilsignorceppo / 21 Ottobre 2012

    Capisco che molto film possano avere alcune scene divertenti, ma forse sarebbe corretto metterli sotto un altro genere. Arrietty per esempio, La Dolce Vita…e tanti altri, non possono essere considerati film comici!

    • Stefania / 22 Ottobre 2012

      Nel nostro database, non esiste la categoria “comico”: c’è la categoria “commedia”. “Commedia” e “comico” non sono la stessa cosa, no? 😉

  7. Alessandro / 22 Ottobre 2012

    Visto che l’argomento “prende” 🙂
    A me risulta che sostanzialmente la differenza tra commedia e tragedia stia nel finale.
    La commedia ha un lieto fine mentre la tragedia al contrario ha un finale appunto “tragico”.
    Sono escluse ovviamente le solite “eccezioni che confermano la regola”! 😀
    “The Truman Show” per tanto può essere considerato una commedia, idem per “Eternal Sunshine…”

    p.s. in ogni caso, inviterei a considerare queste classifiche più come dei “divertimenti” 🙂

  8. michelenietzschezullo / 20 Febbraio 2013

    Mi spiegate perché di Jim Carrey non compaiono le 2 commedie più divertenti di sempre ovvero The Mask e Ace Ventura l’acchiappa animali e ci sono 2 dei suoi gilm più malinconici ossia the thruman show e ancor di più se mi lasci ti cancello? Ma chi le vota queste classifiche?

    • Stefania / 20 Febbraio 2013

      Gli utenti 😀
      Per esempio, cosa aspetti a votare proprio quei film che vorresti vedere in classifica? Potresti contribuire ad un loro migliore “piazzamento” 😉

  9. gerardosirico / 7 Novembre 2015

    Mancano tantissimi Capolavori di Woody Allen:Misterioso Omicidio a Manhattan,Il dittatore dello stato libero di Bananas,Basta che Funzioni…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext