La classifica dei migliori film biografici

Quante volte ci capita di dire: “La realtà supera la fantasia!”. Il cinema non si è mai lasciato sfuggire l’occasione di mettere in scena, sovente in chiave romanzata, la vita di personaggi particolarmente noti o di individui comuni che, però, hanno vissuto esperienze degne di essere raccontate sul grande schermo.
In questa classifica dedicata ai cosiddetti biopic (dall’inglese, biographic pictures) e redatta grazie ai voti degli utenti di Nientepopcorn.it, ricadono le pellicole che narrano la storia vera o un momento-chiave della biografia di un personaggio pubblico o di chi, in seguito alla notorietà acquisita, è diventato tale, anche solo per un breve periodo di tempo.

Leggi tutto
  • Locandina del film La passione di Giovanna d'Arco, 1928
    1
    8.5
    79 voti

    La passione di Giovanna d'Arco / 1928

    E' opera del grande regista e sceneggiatore Carl Theodor Dreyer, che sette anni dopo la canonizzazione della martire Giovanna di Orleans da parte della chiesa cattolica ha deciso di produrre un film sulla sua vita. E' considerato da molti l'ultimo capolavoro...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Andrey Rublyov, 1966
    2
    8.4
    54 voti

    Andrey Rublyov / 1966

    Otto episodi della vita del monaco e pittore di icone Andrey Rublyov, vissuto in Russia a cavallo tra XIV e XV secolo.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Quei bravi ragazzi, 1990
    3
    8.3
    563 voti

    Quei bravi ragazzi / 1990

    Affascinato fin da ragazzino dalle figure quasi mitiche dei gangster che imperavano su Brooklyn, il giovane Henry Hill inizia la sua scalata al potere nell'ambiente della malavita newyorkese appena adolescente, partendo dal vendere sigarette di contrabbando...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Il sale della Terra, 2014
    4
    8.3
    155 voti

    Il sale della Terra / 2014

    Attraverso il racconto biografico dedicato al fotografo Sebastião Salgado, Wenders racconta lo splendore del mondo ed il rischio correlato alla presenza ed allo sfruttamento umano delle risorse naturali.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Ivan il terribile, 1944
    5
    8.3
    26 voti

    Ivan il terribile / 1944

    Nel 1547 il Principe di Moscovia, Ivan IV, viene incoronato Zar di Russia. Il suo obiettivo principale è quello di unificare tutta la Russia in un unico Stato, ma dopo aver sconfitto i tartari nella battaglia di Kazan egli scopre che i boiardi tramano alle...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Il pianista, 2002
    6
    8.2
    716 voti

    Il pianista / 2002

    Varsavia, Seconda Guerra Mondiale. Durante l'occupazione tedesca della città, il pianista ebreo di grande talento Wladyslaw Szpilman lavora presso la radio di Varsavia: dapprima licenziato, è costretto a vendere il proprio pianoforte e a trasferirsi con la...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film The Elephant Man, 1981
    7
    8.2
    384 voti

    The Elephant Man / 1981

    John Merrick è un giovane gravemente ammalato che, per via delle sue deformità fisiche, viene esposto in un circo itinerante come attrazione a pagamento, col nome di Uomo Elefante. Scoperto dal magnanimo Dottor Treves, viene strappato alla sua vita...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Lo specchio, 1975
    8
    8.2
    71 voti

    Lo specchio / 1975

    Ora nitidi e precisi, ora confusi e irreali, i ricordi di Alekseij si dipanano e si addensano nei due avvenimenti principali della sua vita, distanti ma sovrapponibili e per questo percepiti quasi come un unico evento: l'abbandono, da bambino, da parte del...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Ludwig, 1972
    9
    8.2
    33 voti

    Ludwig / 1972

    1864. L'appena diciannovenne Ludwig Wittelsbach sale al trono di Baviera con il nome di Ludovico II.La sua reggenza sarà contrassegnata dall'amore per l'arte, dalla sua follia e dall'amore per la cugina, l'Imperatrice Elisabetta d'Austria.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film I cento passi, 2000
    10
    8.1
    571 voti

    I cento passi / 2000

    Cinisi, Sicilia. Fine degli anni Settanta. Il cadavere di Peppino Impastato, sindacalista impegnato nel contrastare la mafia locale, viene trovato nello stesso giorno in cui viene fatto rinvenire quello di Aldo Moro. Sul momento, la sua morte passa...

    Leggi la scheda

Per entrare in questa classifica sono necessari almeno 25 voti.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext