Paranoia Agent, ovvero quando Kon non sbaglia anche se cambia il format / 6 settembre 2014 in Paranoia Agent

Dopo aver arricchito il suo palmarès con collaborazioni e lungometraggi (Perfect Blue, Millennium Actress, Tokyo Godfathers), Satoshi Kon decise nel 2004 di affrontare una sfida leggermente diversa dai suoi standard tipici: il regista giapponese scelse infatti di cimentarsi per la prima (e unica) volta nella creazione di una serie televisiva, tralasciando... continua a leggere »