L'uomo in più / 2001  7.5/10 121 voti

Due uomini, accomunati da un caso di omonimia, conoscono l'ebbrezza del successo e l'amarezza della perdita in seguito a un rovescio di fortuna. Il primo, Antonio Tony Pisapia, è un cantante melodico famoso e richiesto, arrogante e spregiudicato. L'altro Antonio Pisapia è un buon calciatore, riservato e onesto, che segna il goal della carriera durante una partita. Sia l'uno che l'altro faranno i conti con la propria vita quando questa irrimediabilmente li metterà da parte. Nastro d'Argento a Sorrentino nel 2002 come Miglior Regista Esordiente, Ciak d'oro alla Migliore Sceneggiatura.
scimmiadigiada ha scritto questa trama

Titolo Originale: L'uomo in più
Attori principali: Toni Servillo, Andrea Renzi,
Regia: Paolo Sorrentino,
Sceneggiatura/Autore: Paolo Sorrentino,
Genere: Drammatico,
Durata: 100 minuti

“Il pareggio non esiste” / 21 aprile 2014 in L'uomo in più

La prima pellicola da regista per Sorrentino è una doppia parabola di due uomini che condividono, oltre a nome e cognome identici, anche la minaccia di un destino beffardo e spietato. Si passa dall'ascesa, con i due protagonisti all'apice delle loro rispettive carriere, il loro affermarsi come "uomini in più" nella vita, passando poi per il declino, con... continua a leggere »

6 marzo 2014 in L'uomo in più

Un buon film, semplice e ben confezionato. Due omonimi totalmente diversi (un ex calciatore che aspira al ruolo di allenatore da un lato, un cantante popolare sul viale del tramonto dall'altro) le cui storie, però, sembrano quasi combaciare in certi momenti. Inutile spendere parole sull'interpretazione di Toni Servillo, sempre una marcia in più.

Le idee più forti del budget… / 24 gennaio 2014 in L'uomo in più

Su suggerimento di un amico di QSNP e dopo la delusione del La grande Bellezza, mi sono avvicinato a quest'opera di Sorrentino, credo il suo primo lungometraggio. Veramente un film godibile a tutto tondo, bello e genuino come di solito solo le opere prime sanno essere, con tutte le difficoltà, i dubbi, i budget limitati... Servillo è superlativo, e man... continua a leggere »

18 gennaio 2014 in L'uomo in più

Film che mi ha colpito in pieno come un violento pugno nello stomaco, un film che mi ha preso e mi ha trascinata via come un fiume in piena, come un vortice, una rappresentazione di Napoli nella sua bellezza e drammaticità, lontana anni luce dai vari stereotipi e pregiudizi che vediamo ogni giorno, due personaggi dalla personalità opposta(Sorrentino si è... continua a leggere »

25 giugno 2012 in L'uomo in più

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama
E' doverosa una premessa. Concorderemo tutti sul fatto che, da diversi anni a questa parte, il cinema italiano sta andando alla deriva, o forse sarebbe addirittura meglio paragonarlo a una barca in secca. Sono pochissimi e perlopiù casi isolati i film nostrani che riescono ad emergere tra un cinepanettone e un'orrida ''commedia'' di Brizzi. Tra tutti... continua a leggere »
inserisci nuova citazione
Avatar di matteop

Lo sa che io venivo a cantare qua quando lei non era ancora nato? Io ho sempre voluto cantare. Mi ricordo che da bambino mio padre si incazzava, e io cantavo ancora di più. Mi picchiava, e io cantavo ancora di più. Io me li ricordo i microfoni a giraffa. Mi ricordo Mina, Walter Chiari, Alberto Lupo... Alberto? Alberto si schiattava di risate con me. Mi ricordo tutti i teatri dove mi sono esibito, tutte le canzoni che ho cantato, tutti i camerini, tutti i flash dei fotografi, le dediche sui dischi, gli autografi, le tournée, i ristoranti, le risate, le lacrime degli spettatori. Io sono nato a Vico Speranzella. Mi ricordo Napoli durante la guerra, avevo solo otto anni, mi ricordo il rifugio a piazzetta Augusteo. E poi mi ricordo che avevo sei smoking, centocinquanta camicie, novanta paia di scarpe. Mi ricordo quando mi hanno messo le manette la prima volta, tutte le lacrime che ho pianto. Ma come piangevo quando mi trasferivano da un carcere all'altro, quando le guardie carcerarie mi facevano l'ispezione anale. Io mi ricordo tutti i compagni di cella. Io mi ricordo tutte le volte che avevo la voce bassa, e avevo paura di salire sul palcoscenico. Mi ricordo i fiori dentro i camerini, le donne fuori dei camerini che dicevano che volevano conoscermi, mi trovavano interessante, ma poi si finiva sempre a letto. Dicevano che ero bello. Ma io non mi sono sentito mai bello: io mi sentivo potente. Non me n'è fregato mai un cazzo di nessuno. Io mi ricordo tutto. È 'na strunzata che la cocaina ti scassa la memoria, so trent'anni che la tiro e non mi sono dimenticato niente. Io me la ricordo tutta la cocaina che mi sono tirato. Del resto tutti hanno tirato in questi anni di merda, chi è che non l'ha fatto? Soltanto i poveri non hanno pippato, e non sanno quello che si sono persi. Io mi ricordo quando cantai a New York e Frank Sinatra dovette venirlo a sentire, stu fenomeno di Tony. Mi ricordo mia mamma, quando era giovane. Che vi devo dì... per me rimane comunque la donna più bella che ho conosciuto nella mia vita. Poi mi ricordo un amico, si chiamava Antonio Pisapia. Era un grande calciatore. Voleva fare l'allenatore e non gliel'hanno fatto fare. E si è suicidato. Ma io non mi suiciderò mai, perché un'altra cosa mi ricordo io: io ho sempre amato la libertà. E voi non sapete manco che cazzo significa. Io ho sempre amato la libertà. Io sono un uomo libero.

Tony Pisapia (Toni Servillo)
Avatar di matteop

Io lo dico sempre: voi orientali, se vi organizzate, a noi occidentali ci fate un culo così.

Tony Pisapia (Toni Servillo)
Avatar di matteop

Antò io ti devo dire quello che penso: penso che il calcio è un gioco, e tu sei un uomo fondamentalmente triste.

Il presidente
Avatar di fran

Io mi ricordo tutte le volte che avevo la voce bassa, e avevo paura di salire sul palcoscenico. Mi ricordo i fiori dentro i camerini, le donne fuori dei camerini che dicevano che volevano conoscermi, mi trovavano interessante; ma poi si finiva sempre a letto.
Dicevano che ero bello. Ma io non mi sono sentito mai bello: io mi sentivo potente. Non me n'è fregato mai un cazzo di nessuno.

Tony Pisapia (Toni Servillo)
Avatar di Andrea

Il Molosso: "Becchi uno come Platini, lancio lungo, difesa saltata. Oppure becchi uno come me, e tu la partita la perdi" Antonio Pisapia: "Non perdo, perché i miei giocatori corrono più dei tuoi. Fanno le ripetute. Per correre 90 minuti ad un certo ritmo bisogna allenare il cuore prima dei muscoli, sono i principi dell'aerobica." Il Molosso: "E a centravanti chi gioca, Jane Fonda?"

Nello Mascia (Il Molosso) e Andrea Renzi (Antonio Pisapia)
Avatar di Ale.Corg.

Poi mi ricordo un amico, si chiamava Antonio Pisapia. Era un grande calciatore. Voleva fare l'allenatore e non gliel'hanno fatto fare. E si è suicidato. Ma io non mi suiciderò mai, perché un'altra cosa mi ricordo io: io ho sempre amato la libertà. E voi non sapete manco che cazzo significa. Io ho sempre amato la libertà. Io sono un uomo libero.

Toni Servillo - Tony Pisapia
Avatar di Ale.Corg.

'A vita è 'na strunzata, Aniè.

Toni Servillo - Tony Pisapia
Avatar di Andrea

Vi lascio con la cosa a me piu cara al mondo… la notte!

Toni Servillo - (Antonio Pisapia)
Avatar di Stefania

È 'na strunzata che la cocaina ti scassa la memoria! Sono trent’anni che la tiro e non mi sono dimenticato niente. Io me la ricordo tutta la cocaina che mi sono tirato.

Toni Servillo (Tony Pisapia)
Avatar di Jaffe Joffer
7
Avatar di Emanuele
Avatar di apnea
Avatar di alma mater
Avatar di julia hagen
7
Avatar di anne1984
Avatar di rob11
Avatar di Marco
Avatar di Sengu
7
Avatar di oguchionyewu
Avatar di Gershwin
5
Avatar di Mrs Pignon
8
Avatar di CapitaManu
8
Avatar di giuseppebrb
Avatar di kakihara
Avatar di futurerovine
Avatar di majak
6
Avatar di akiv
8
Avatar di Fisher
6
Avatar di tresciccione
Avatar di Francesco
8
Avatar di Turolda
Avatar di Polemos
8
Avatar di rosenrot16
8
Avatar di elisewins
Avatar di Percy Thrills
5
Avatar di micheleapicella
7
Avatar di jackgasol
8
Avatar di Bisturi
8
Avatar di Lenore Beadsman
6
Avatar di Mr. Wolf
8
Avatar di serenat
8
Avatar di katev
Avatar di Uno spettatore qualunque
7
Avatar di maryk91
8
Avatar di tramaste.8
Avatar di annabboh
8
Avatar di gisus95
7
Avatar di Thelostboyss
6
Avatar di kallen
Avatar di Stracchino
Avatar di Frank
8
Avatar di Laura
Avatar di morris59
8
Avatar di Elisa