Il padrino / 19728.8777 voti

Il padrino

Nel 1945 il boss italo-americano Don Vito Corleone è uno dei padrini più potenti di New York. Rifiutandosi di entrare negli affari relativi allo spaccio di droga nasce una guerra con la famiglia rivale dei Sollozzo, in cui verrà conivolto suo malgrado il figlio di Vito, Michael, prima di allora mai partecipe degli affari di famiglia. Vincitore del premio Oscar nel 1973 come miglior film, miglior attore protagonista (Marlon Brando) e miglior sceneggiatura non originale.
mat91 ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Godfather
Attori principali: Marlon Brando, Al Pacino, James Caan, Richard S. Castellano, Robert Duvall, Sterling Hayden, John Marley, Richard Conte, Al Lettieri, Diane Keaton, Abe Vigoda, Talia Shire, Gianni Russo, John Cazale, Rudy Bond, Al Martino, Morgana King, Lenny Montana, John Martino, Salvatore Corsitto, Alex Rocco, Tony Giorgio, Victor Rendina, Simonetta Stefanelli, Saro Urzì, Sofia Coppola, Louis Guss, Gabriele Torrei, Tony King, Richard Bright, Vito Scotti, Tere Livrano, Julie Gregg, Angelo Infanti, Corrado Gaipa, Franco Citti, Max Brandt, Carmine Coppola, Roman Coppola, Don Costello, Robert Dahdah, Gray Frederickson, Ron Gilbert, Joe Lo Grippo, Sonny Grosso, Randy Jurgensen, Tony Lip, Lou Martini Jr., Raymond Martino, Joseph Medaglia, Rick Petrucelli, Sal Richards, Tom Rosqui, Frank Sivero, Filomena Spagnuolo, Joe Spinell, Nick Vallelonga, Conrad Yama,
Regia: Francis Ford Coppola,
Sceneggiatura/Autore: Mario Puzo, Francis Ford Coppola,
Colonna sonora: Nino Rota,
Fotografia: Gordon Willis,
Produttore: Albert S. Ruddy, Robert Evans,
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Poliziesco
Durata: 175 minuti

Capolavoro assoluto / 22 aprile 2016 in Il padrino

Credo che tutto ormai sia stato detto su questo film, a mio parere semplicemente perfetto, con la parte II che è veramente alla pari. Probabilmente stiamo parlando di uno dei film più belli di sempre (se non IL più bel film di sempre). E' tutto perfetto, dalla regia, alla storia, al cast sensazionale. Un film lungo che però scorre benissimo e si... continua a leggere »

10
Foto del profilo di Bruno

Un Film / 3 marzo 2016 in Il padrino

Il padrino è l'espressione piu' vivace e tangibile della collaborazione. Mario Puzo e Coppola sono riusciti ad incastonare Un Film nel bel mezzo del nulla. Hanno generato una modifica nel comportamento sociale di mezzo globo con una sola pellicola, che cambia la coscienza. La perfezione cinematografica sotto ogni punto di vista, un pilastro... continua a leggere »

Riflessioni su Il padrino / 8 gennaio 2016 in Il padrino

Questo non è un cult, questo è un capolavoro. Ma capolavoro tra i capolavori. Non mi sento nemmeno degno di parlarne. Da vedere? Si, se vi è piaciuto amate il cinema, altrimenti... be... provate con la pesca.

Finalmente visto / 10 ottobre 2015 in Il padrino

Ero spinto da diversi mesi vederlo, ma solo oggi mi sono spinto alla visione di questo film, trovo che il film sia fatto molto bene e le facce siano così azzeccate che quasi fa paura, ma penso sia sopravalutato e la sua fortuna sia stata solo il periodo in cui diedero' vita a questa creatura del cinema sempre di altro livello, ma ora possiamo trovare film... continua a leggere »

Il Padrino / 28 giugno 2015 in Il padrino

Ho percepito una velata pesantezza nella prima mezzora del film, che poi si è subito dileguata. Certo, qui parliamo di mafiosi incravattati, la crème de la crème, non di quattro pazzi con una 45 sotto il cappotto. Pellicola forse un pò grezza da parte della regia, ma ricompensata dalle magistrali interpretazioni di tutti gli attori (forse un pò meno da... continua a leggere »

Una sola parola / 29 agosto 2014 in Il padrino

Capolavoro...e ho detto tutto

Inattaccabile / 27 aprile 2013 in Il padrino

È difficile fare un commento negativo su questo primo capitolo della trilogia del Padrino, è un film eccezionale dalla trama molto complessa e ben strutturata. Forse il primo gangster movie che regala la sensazione di essere dei mafiosi, Al Pacino con la sua faccia di bronzo e Brando con la sua interpretazione unica rendono,questo film,un... continua a leggere »

31 marzo 2013 in Il padrino

Ogni volta che guardo il primo episodio de Il padrino, la sensazione ricorrente é che a quello che é considerato il filmone per antonomasia manchi qualcosina per assurgere al rango di capolavoro. Il gangster movie incontra il neorealismo: memorabili da un lato la scena della testa di cavallo e gli agguati a Don Vito e Sonny; dall'altro lo sposalizio... continua a leggere »

Baciamo le mani….. / 2 settembre 2012 in Il padrino

Il più fascinoso dei tre. Il ritratto più "spinto", per certi versi perfino macchiettistico, della mafia sicula trapiantata a "Nuova York", dei suoi splendori e delle sue miserie, soprattutto del suo charme, fatto di battute ciniche e intramontabili, di trasudante carisma, di sorrisi che bruciano d'inganno.Non un padrino violento e avido,ma un uomo... continua a leggere »

25 marzo 2011 in Il padrino

In confronto agli orrori descritti in’Gomorra’, la mafia del Padrino acquista quasi un contorno romantico. Bravi ragazzi dai cappelli oliati e accento italico, smitragliate in impermeabile, gangster che cucinano la pastasciutta, insomma tutto il classico repertorio! Ma questo è il mafia movie per eccellenza, origine stessa di tutti questi luoghi... continua a leggere »

inserisci nuova citazione
Foto del profilo di Ice

Perché un uomo che sta troppo poco con la famiglia non sarà mai un vero uomo.

Don Vito Corleone (Marlon Brando)
Foto del profilo di alex10

I'm gonna make him an offer he can't refuse

Marlon Brando interpreta don Vito Corleone-il padrino
Foto del profilo di Stracchino

È all'uso calabrese, significa che Luca Brasi dorme con i pesci.

Clemenza
Foto del profilo di Stracchino

Gli farò un'offerta che non puo rifiutare.

Don Vito Corleone
Foto del profilo di hartman

Don Corleone, sono molto onorato e gratissimo che mi avete voluto invitare allo sposalizio di vostra figlia, e mi auguro che la prima creatura sia masculo e in salute!

Luca Brasi (Lenny Montana)
Foto del profilo di hartman

Un giorno, e non arrivi mai quel giorno, ti chiederò di ricambiarmi il servizio. Fino ad allora consideralo un regalo per le nozze di mia figlia

Don Vito Corleone (Marlon Brando)
Foto del profilo di fran

- Dobbiamo fare i conti per Sonny, Carlo.
- Ma che dici, t'hanno informato male..
- Tu hai fatto cadere Sonny nella trappola di Barrese.
- Io?!
- Aaah.. la farsa che hai recitato con mia sorella. Credevi di fregare un Corleone?
- Mike, sono innocente. Ti giuro sui miei figli. Ti prego, non mi fare questo..
- Siediti.
- E' una cosa ingiusta, ti assicuro..
- Barrese è morto. E anche Philip Tattaglia. Moe Green.. Stracchi.. Cuneo. Oggi sistemo tutte le questioni della famiglia, non dirmi che sei innocente, Carlo. Confessa quello che hai fatto. (Carlo scoppia a piangere. Michael, ai bodyguard) Dategli un drink.
In gamba.. non avere paura, Carlo. Che diamine, non renderei mai vedova mia sorella. E poi sono anche il padrino di tuo figlio, no?.. Coraggio, bevi. Bevi. Ora tu sei fuori dagli affari della famiglia, punto e basta. Sei finito. Ti metto su un aereo per Las Vegas.. e non ti muovi di lì, intesi? Ma non venirmi a dire che sei innocente. Perchè è un insulto alla mia intelligenza, e la cosa mi disturba molto. A chi ti sei venduto, a Tattaglia o a Barrese?
- E' stato Barrese.
- Bravo. C'è una macchina che ti aspetta fuori per portarti all'aeroporto. Telefonerò a tua moglie con che volo arrivi.
- Senti, Mike..
- Va' via, sparisci.

Michael Corleone (Al Pacino) scopre il tradimento del cognato Carlo Rizzi (Gianni Russo)
Foto del profilo di mat91

Gli amici tieniteli stretti ma i nemici ancora di più.

Marlon Brando - Don Vito Corleone
Foto del profilo di mat91

Mai dire a una persona estranea alla famiglia quello che c'hai nella testa.

Marlon Brando - Don Vito Corleone
Foto del profilo di laschizzacervelli

Michael: "Mio padre non è diverso da qualunque altro uomo di potere, da chiunque abbia la responsabilità di altri uomini, come un senatore o un presidente". Kay: "Non vedi com'è ingenuo quello che dici?" Michael: "Perché?" Kay: "Senatori e presidenti non fanno ammazzare la gente". Michael: "Ah...chi è più ingenuo, Kay?"

Michael Corleone (Al Pacino) e Kay Adams (Diane Keaton)
Foto del profilo di Stefania

Gli farò un'offerta che non potrà rifiutare.

Marlon Brando (Don Vito Corleone)
Foto del profilo di Andrea Conte
Foto del profilo di De Lo
Foto del profilo di Titti Scimè
9
Foto del profilo di Fionnula
Foto del profilo di Serafino Mirko Piazzese
9
Foto del profilo di Emanuele.94
9
Foto del profilo di FISACCOFILM
7
Foto del profilo di StevenBej
9
Foto del profilo di Oscar Fate
8
Foto del profilo di Diciottesimo Di Titti Scimè
9
Foto del profilo di caste90
7
Foto del profilo di Answer9
Foto del profilo di Rebecca De Gregorio
Foto del profilo di Federica93
Foto del profilo di Sofide
Foto del profilo di caffeina
Foto del profilo di Matteo
Foto del profilo di -Priceless Hangman
Foto del profilo di valter
10
Foto del profilo di nightingale
9
Foto del profilo di Bells
7
Foto del profilo di Orlando
Foto del profilo di jordilardin
Foto del profilo di Nevea92
8
Foto del profilo di emiliaciccs
Foto del profilo di sara de niro
10
Foto del profilo di Emalion55
9
Foto del profilo di Bahia de los Piratas
9
Foto del profilo di Lorenzo Lucarelli
8
Foto del profilo di Gaia Storelli
Foto del profilo di Federico Pergolini
9
Foto del profilo di rory
9
Foto del profilo di Elizabeth19
Foto del profilo di Filips82
10
Foto del profilo di Paolo Chilà
Foto del profilo di LoSpiritoDelCinema
10
Foto del profilo di Valerio Cesta
8
Foto del profilo di mina
Foto del profilo di Davide
Foto del profilo di 1Davide1
10
Foto del profilo di opheliac
9
Foto del profilo di Geordie
8
Foto del profilo di arramm
Foto del profilo di Pietro D\'Angelo

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02